Come sgomberare un appartamento

Posted · Add Comment

Come sgomberare un appartamento? Vivere in mezzo al caos e al disordine non è certo facile. Per questo motivo è importante impegnarsi ad eliminare tutte le cose di cui ci si accorge di non avere più bisogno così da guadagnare più spazio nella propria casa.

Col passare del tempo capita di accorgersi di non avere più spazio a disposizione o meglio di non aver organizzato lo spazio a dovere e così non aver più un angolo della casa libero. Gli armadi finiscono per essere pieni di cose che non si utilizzano da tempo e la stessa cosa vale per i cassetti.

Il problema sorge poi quando ci si accorge di dover eliminare mobili o oggetti ingombranti. A questo punto, vi è da chiedersi, conviene realmente fare il fai da te con tutti i rischi che puoi avere per risparmiare? Fare da sé queste circostante non è mai un’idea vincente in quanto può rivelarsi un inutile spreco di tempo. Rivolgersi a Sgomberi appartamenti Milano, l’azienda leader del settore presente proprio a Milano, operante in tutta la Lombardia e specializzata nello sgombero di cantine e appartamenti, può rivelarsi una scelta preziosa. Sono proprio le aziende esperte a sapere come svuotare gli appartamenti in modo efficiente e soprattutto come trattare anche i materiali potenzialmente pericolosi accumulati nel corso del tempo. Approfondiamo subito!

Chiama ora il 3662197861!

Come sgomberare un appartamento a Milano: cosa fare

Come sgomberare un appartamento

È inevitabilmente arrivato quel momento in cui vi siete accorti di avere cassetti su cassetti così pieni di cose da non trovare nulla? Questo è il momento in cui non si può rimandare la cernita delle cose vecchie che non servono più e la ricerca dei nuovi spazi. Questa operazione è stata ribattezzata dagli anglosassoni con il termine “decluttering” che significa proprio “togliere tutto ciò che ingombra”.

Mettere il proprio appartamento in ordine è fondamentale perché eliminando le cose inutili consente anche di guadagnare tempo prezioso. Basta pensare a tutto il tempo perso alla ricerca di una cosa ed essere sommersa da altri oggetti. Un ambiente più ordinato e pulito e poi più stimolante e di aiuto per chi ha bisogno di ritrovare il proprio benessere mentale e fisico. Un ambiente disordinato, infatti, genera solamente svogliatezza e malessere interiore.

Per procedere correttamente gli esperti consigliano di:

  • Fare un piano di tutto l’appartamento e suddividere le varie stanze a seconda del tempo che si può dedicare a questa attività. È importante procedere con il riordino di una stanza alla volta.
  • Decidere quanto tempo dedicare alle sgombero o se svolgerlo un po’ alla volta, ad esempio mezz’ora al giorno oppure dedicarsi a ciò solo durante il fine settimana.
  • Procedere di stanza in stanza e svuotare prima i cassetti e dedicarsi in seguito alla credenza, alla libreria, all’armadio o agli mobili presenti.
  • Selezionare con cura il materiale recuperato durante le operazioni precedenti così da valutare se è presente qualcosa da poter riutilizzare. Molte delle cose che non piacciono più ai diretti proprietari come accessori, abiti vintage o mobili antichi possono essere venduti online o tramite mercatini dell’usato e così trovare una nuova vita.
  • Non spostare le cose recuperate in soffitta o in cantina: idea assolutamente da non prendere in considerazione poiché in questo modo si corre il rischio di accumulare cose vecchie e di riempire uno spazio con cose del tutto inutile.
  • Suddividere i vari oggetti in scatole di cartone o apposite buste di plastica così da catalogare meglio ciò che si desidera tenere da ciò che va regalato o buttato.

Per il nostro servizio di sgombero vasca chiama subito il 3662197861

Come sgomberare un appartamento a Milano: perché scegliere una ditta di sgomberi

perché scegliere una ditta di sgomberi

Gli sgomberi di cantine, solai, case o capannoni richiedono un discreto numero di lavoratori e di mezzi, un vero e proprio insieme utile al raggiungimento dell’obiettivo finale. Uno dei motivi principali per cui è utile affidarsi ad una impresa di sgomberi è che questa per operare in piena regola in un settore così ampio ma allo stesso tempo delicato deve essere munita di tutte le autorizzazioni necessarie. Per fare ciò ogni azienda o individuo deve essersi informato presso le istituzioni locali che sanno fornire le informazioni utili circa i permessi da ottenere. Le autorità locali sanno fornire la documentazione da presentare soprattutto perché questa potrebbe essere differente da una regione all’altra. Dopo aver ottenuto le autorizzazioni necessarie, per poter dare il via ai lavori servono inevitabilmente i mezzi e la mano d’opera.

Prima di assegnare lo sgombero dell’appartamento a una ditta piuttosto che a un’altra è bene contattare più aziende del settore così da poter confrontare più preventivi possibili.

Chiama ora il 3662197861!

Sgombero nel rispetto dell’ambiente e in regola

Sgombero nel rispetto dell'ambiente e in regola

Il prezzo non è l’unico strumento da seguire per scegliere la ditta a cui affidare lo sgombero della propria casa. Questo è dovuto al fatto che bisogna verificare che la ditta sia in grado di procedere con lo smaltimento degli oggetti in modo idoneo e secondo le normative previste dalla legge nel pieno rispetto dell’ambiente. Può capitare, infatti, di considerare basso il prezzo proposto da alcune ditte piuttosto che da altre, ma bisogna prendere in considerazione le modalità con cui si procederà al trattamento dei materiali presi in consegna e soprattutto di come dovranno essere smaltiti. Un prezzo basso il più delle volte è sinonimo di puro abbandono degli oggetti, dei mobili e di quanto viene recuperato in occasione dello sgombero. Nascono e si sviluppano così le discariche abusive o i depositi illegali nelle zone più degradate delle città.

Ecco spiegato il motivo principale per cui al momento della richiesta e dell’analisi dei preventivi ricevuti è molto importante chiedere di poter verificare subito e di persona che la ditta sia in possesso di tutti gli attestati e delle autorizzazioni necessarie per il corretto smaltimento di materiali accumulati. Tra questi rientrano i calcinacci, ricavati da pareti che si è deciso di togliere, ad esempio e questo passaggio è fondamentale per far svolgere il lavoro nel pieno rispetto della legge senza mai dimenticare la tutela dell’ambiente che ci circonda. Altro punto a favore delle aziende è la capacità di saper trattare in modo adeguato i funghi, gli intonaci danneggiati e le muffe formatisi. Gli operai, infatti, devono saperli trattare a dovere con prodotti appositi e soprattutto smaltirli.

Contattaci al 3662197861

Seguici anche sulla nostra pagina Facebook!